Venerdì 09 Dicembre 2016 | 18:21

A MODENA NON SARA’ UN BIANCO NATALE

In città l'anticiclone rimarrà fino al termine del 2015 portando nebbia, sole e temperature miti

A MODENA NON SARA’ UN BIANCO NATALE

Non sarà un bianco Natale: a Modena è dal 1963 che non succede. Ad anticipare la previsione è Luca Lombroso dell’Osservatorio Geofisico del Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari” – dell’Università di Modena e Reggio Emilia. Le statistiche parlano chiaro a proposito della suggestione del Natale, che vuole la festività colorata di un candido manto bianco: a Modena dal 1830 a oggi  sono state solo 7 le nevicate con deposito misurabile al suolo e l’ultima risale addirittura al Natale 1963, quando la coltre bianca raggiunse 23 cm per la neve precipitata tra la viglia, in cui ne caddero 10 cm, e il 25 dicembre, con altri 13 cm. La più abbondante nevicata natalizia a Modena fu nel 1870, che durò dal 22 al 26 dicembre, per complessivi 75 cm di neve e fu registrata una temperatura minima di -12.6°C il giorno 24, che resta tutt’oggi la più fredda vigilia di Natale. Tornando alle imminenti festività, non mancherà la nebbia, ma quando sbucherà il sole le temperature massime raggiungeranno anche i 12°C, e di notte si scenderà sui dai 3 ai gradi. Valori  insomma  non certo dicembrini, ma più tipici di metà marzo.  Da segnalare solo, nei giorni precedenti il Natale, il passaggio della coda di una perturbazione, che porterà però più che altro la presenza di qualche nube e, al più, modesti piovaschi in montagna, ma di poco conto e comunque con il ”limite delle nevicate” relegato appunto a quote alte. L’anticiclone rimarrà presente fino al termine del 2015, quindi è probabile che il mese di dicembre si chiuda fra i più avari di precipitazioni degli ultimi due secoli.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche