Sabato 10 Dicembre 2016 | 04:01

CONTROLLI PNEUMATICI: DIVERSE LE VETTURE NON IN REGOLA

Anche a Modena, come nelle altre province in Regione, le Polizie locali hanno partecipato al progetto Inverno in sicurezza. I risultati sono stati deludenti

CONTROLLI PNEUMATICI: DIVERSE LE VETTURE NON IN REGOLA

1 vettura su 5 non ha i pneumatici in regola. A dirlo sono i risultati del primo progetto pilota in Emilia Romagna, chiamato ‘Inverno in sicurezza’. Nei mesi più rigidi del 2015, anche la Polizia locale di Modena ha controllato  lo stato di salute dei pneumatici dei veicoli in circolazione. Ne è emerso un quadro sconfortante: dal 2014 al 2015 le non conformità si sono più che raddoppiate. La scarsa disponibilità economica delle famiglie, l’incuria e la mancanza di attenzione alla sicurezza stradale, nonché un numero relativo di controlli,  sono alla base di questa preoccupante situazione sulle nostre strade. Anche le auto con pneumatici non omologati hanno subito un’impennata e questo ricordiamo è un possibile fattore di rischio per la sicurezza di chi la monta sulla sua vettura, ma anche per gli altri. Un comportamento sconsiderato che emerge è il montaggio non omogeneo per asse con l’utilizzo di due pneumatici estivi sull’asse posteriore e due pneumatici invernali all’avantreno. Questo allestimento è da evitare perché potenzialmente pericoloso. Infatti, se sul dritto la vettura sembra reagire bene, alla prima curva la perdita di aderenza, in presenza di asfalto sdrucciolevole o ancor più se innevato, può causare un testacoda anche a velocità ridotte. Chiudiamo con una nota positiva: gli automobilisti hanno preso coscienza della validità di un equipaggiamento invernale per la loro auto al fine di circolare in sicurezza nei mesi freddi: il 65% dei mezzi controllati aveva pneumatici invernali di cui i due terzi erano con il simbolo che identifica le gomme adatte a condizioni invernali severe. E questo è un fattore importante viste le strade del nostro appennino, dove lo scorso anno le nevicate sono state abbondanti.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche