Lunedì 05 Dicembre 2016 | 09:24

MINACCIA IL SUICIDIO: LO SALVA UN AGENTE DI POLIZIA

Dopo un intervento di 40 minuti a 12 metri di altezza, il poliziotto Federico Francione dissuade il giovane che voleva togliersi la vita

MINACCIA IL SUICIDIO: LO SALVA UN AGENTE DI POLIZIA

Poteva essere una tragedia, ma la domenica è terminata con un lieto fine. Intervento decisivo e straordinario ieri nel tardo pomeriggio a Modena della Polizia per salvare un ragazzo di 19 anni, dopo la richiesta di aiuto lanciata dai genitori. L’ agente della squadra volante Federico Francione sul posto con la collega Elisabetta Bartoloni, una volta compresa la situazione e senza aspettare l’arrivo dei Vigili del fuoco, è salito sul cornicione del terzo piano riuscendo a dissuadere il giovane che voleva togliersi la vita. Un’operazione, durata a lungo, ben 40 minuti e resa difficile a causa della pioggia e dei 12 metri di altezza dello stabile. Il poliziotto ha saputo usare i giusti toni e argomenti, fino a prendere per mano il ragazzo facendolo rientrare dalla finestra del bagno. Al termine della vicenda, dopo aver tirato un grosso sospiro di sollievo, è scattato l’abbraccio con i famigliari in lacrime. Ora il 19enne, che vive un momento difficile di depressione, è ricoverato in ospedale. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche