Giovedì 08 Dicembre 2016 | 17:05

LAVORA NELLA VILLA, POI RUBA QUADRI E TELEVISORI

Un modenese di 48 anni è stato denunciato

LAVORA NELLA VILLA, POI RUBA QUADRI E TELEVISORI

Prima ha effettuato lavori nella sua villa. Poi lo ha derubato di quadri e televisori. E parte della merce l’ha usata per ottenere dei prestiti. Protagonista della vicenda è un 48enne modenese, ora nei guai con la legge. L’uomo, qualche settimana fa, aveva svolto dei lavori all’interno di una villa in zona semicentrale a Modena. Nei giorni scorsi, il proprietario, un imprenditore che risulta residente a San Cesario sul Panaro, ha denunciato alla Polizia di aver subito un furto di alcune opere d’arte di valore e apparecchi elettronici. Davanti agli inquirenti il derubato ha avanzato sospetti sull’uomo che aveva incaricato di alcuni lavoretti. La Procura ha allora autorizzato una perquisizione nell’abitazione dello stesso uomo, dove sono stati effettivamente rinvenuti due quadri e un televisore Lcd 52 pollici a cristalli liquidi, di proprietà dell’imprenditore. A quel punto, il 48enne non ha avuto scampo ed è stato costretto a confessare. Il resto del bottino – ingente il valore complessivo: alcune migliaia di euro – era stato dato ad altre persone, in pegno in cambio di soldi in prestito. L’autore del furto è stato denunciato e la merce verrà ora restituita al legittimo proprietario.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche