Mercoledì 07 Dicembre 2016 | 11:32

FONDI EUROPEI: CHIESTO ANTICIPO PER LE AZIENDE AGRICOLE

La Coldiretti ha chiesto alla Regione di attivarsi

FONDI EUROPEI: CHIESTO ANTICIPO PER LE AZIENDE AGRICOLE

Le tre settimane di siccità e temperature di 7 gradi al di sopra della media, con le massime più volte giunte a 40 gradi, hanno messo a dura prova il lavoro degli agricoltori modenesi e di tutta l’Emilia Romagna. Coldiretti, questa mattina in una nota, chiede alla Regione di attivarsi nei confronti degli Enti preposti per ottenere l' anticipazione dei fondi Pac, Piano di Accumulo di Capitale, per le aziende agricole. Le tensioni sui prezzi unitamente al gran caldo che ha colpito le nostre campagne generando maggiori costi e al proseguimento dell'embargo verso e dalla Russia, sono tra le cause principali che hanno spinto a fare questo intervento. Sempre secondo Coldiretti, la possibilità di avere in anticipo i fondi che l’Unione Europea stanzia per il settore, diventa indispensabile per dare continuità alle attività e garantire alta qualità e sicurezza alimentare ai consumatori. Saranno invece da calcolare i danni, probabilmente ingenti, della grandinata che ha colpito ieri la zona da Sassuolo a Vignola, con effetti devastanti soprattutto tra Castelvetro e Maranello. Le maggiori problematiche si registrano ai vitigni dedicati alla produzione del Lambrusco.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche