Venerdì 09 Dicembre 2016 | 12:30

LA ZANZARA TIGRE COLPISCE ANCORA.

Caso sospetto a Modena

LA ZANZARA TIGRE COLPISCE ANCORA.

La zanzara tigre colpisce ancora. Si sospetta un altro caso di Dengue a Modena. Si tratta di una malattia virale, di esito non letale, che viene trasmessa all’uomo dalle punture di zanzara del genere Aedes Albopictus, comunemente conosciuta come Zanzara Tigre. In seguito ad una segnalazione avvenuta ieri sera dall’azienda Ausl, il comune di Modena in via cautelativa ha deciso di provvedere immediatamente ad una disinfestazione straordinaria predisponendo la rimozione dei focolai larvali per prevenire la diffusione, in attesa dell’esito degli esami di laboratorio che dovranno accertare la effettiva presenza del virus. L’area interessata è quella di via della costellazione. Gli abitanti del quartiere durante l’operazione hanno dovuto tenere chiuse porte e finestre e sigillare ermeticamente verdure e frutta. Nell’eventualità venga confermata la presenza dell’infezione altri trattamenti dovranno essere eseguiti nell’area interessata fino al 4 di luglio. Non è la prima volta che Modena si trova a fare i conti con la Zanzara Tigre. A settembre 2014 infatti venne confermata la presenza del virus a Baggiovara, il batterio venne importato nel nostro paese da una persona che l’aveva contratta nell’africa centrale, e in quell’occasione per estinguere l’infezione venne effettuato oltre al trattamento larvicida nei tombini pubblici e nelle aree private per rimuovere possibili focolai anche il trattamento adulticida per eliminare tutti gli insetti adulti che potevano aver contratto il virus.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche