Sabato 03 Dicembre 2016 | 14:42

Lavoro, a tre anni dal sisma: le difficolta’ dell’area nord

I settori più colpiti sono stati il manifatturiero e l’agroalimentare

Lavoro, a tre anni dal sisma: le difficolta’ dell’area nord

A tre anni dal terremoto, i dati dell’Osservatorio Ires Economia e Lavoro, non sorridono al distretto area nord. La crisi iniziata nel 2007 e il terremoto del 2012 hanno fatto esplodere la situazione economico-occupazionale nella bassa modenese, dove risulta un netto calo della popolazione e 290 imprese in meno con conseguente perdita del posto di lavoro di 2000 addetti. I settori più colpiti sono stati il manifatturiero e l’agroalimentare, dove le aziende più grosse sono riuscite a ripartire segnando anche un più 3% sulle esportazioni , mentre le piccole e piccolissime soffrono per la crisi della domanda interna. Dati preoccupanti anche per quanto riguarda la spesa sociale che nell’area nord è cresciuta del 4%.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche