Domenica 04 Dicembre 2016 | 02:54

Dall'appennino a Milano: un pianista da Expo

Daniele Leoni, pianista che a soli 27 anni si esibirà stasera al Piano City 2015

Dall'appennino a Milano: un pianista da Expo

L'emozione della vigilia è stata forte, e del resto non poteva essere altrimenti vista l'occasione che ha davanti. Daniele Leoni, pianista 27enne nato e cresciuto nella vallata di Olina, a 10 km da Pavullo, questa sera si esibirà al Piano City Milano 2015, la grande kermesse che vede fino a domani concerti a macchia in numerosi punti della città, dai luoghi di cultura a case, cortili, stazioni e mercati. Un'occasione per fare emergere nuovi talenti, e quest'anno con il pubblico internazionale dell'Expo la cornice è davvero di lusso.

Formatosi prima alla scuola del maestro pavullese Alberto Giusti, cresciuto a Modena e poi diplomatosi nel 2013 al Conservatorio Frescobaldi di Ferrara, Leoni pur avendo un'impronta classica ha una forte inclinazione per la musica moderna strumentale: ha già il sito danieleleoni.it, ma la Milano dell'Expo è sicuramente per la sua carriera la vetrina più grande.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche