Sabato 10 Dicembre 2016 | 13:43

Anziano spaccia metadone, la polizia lo scopre

L’uomo è stato denunciato

Anziano spaccia metadone, la polizia lo scopre

Un sessantaseienne di San Giovanni in Persiceto è stato denunciato dagli agenti della Polizia di Stato con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti ed in particolare di metadone. Nella vettura dell’anziano, una Lancia Y, ieri pomeriggio gli agenti della Questura di Modena a seguito di un normale controllo in zona Tempio nei pressi della rotatoria di via Natale Bruni, hanno trovato due bottiglie di metadone che essendo un oppioide sintetico è in tutto e per tutto assimilabile ad una sostanza stupefacente. L’accusa per l’uomo, italiano e con precedenti specifici, è detenzione ai fini di spaccio. Non è tutto. In macchina con quest’ultimo vi era poi un cinquantenne, già denunciato in passato per diverse ipotesi di reato, che è stato riconosciuto dopo un confronto anagrafico essere il protagonista di una truffa ai danni di un supermercato Conad di Anzola Emilia. Lo scorso 11 maggio dopo avere acquistato formaggi e salumi per una cifra ingente, l’uomo aveva effettuato un pagamento alla cassa con un assegno poi risultato non scambiabile: nella stessa Lancia Y sono stati inoltre ritrovati alcuni salumi che sono stati sequestrati dalla Polizia di Stato.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche