Lunedì 05 Dicembre 2016 | 11:30

Via Giardini: partono i lavori per la nuova pista ciclabile

Cantiere mobile per ridurre al minimo i disagi

Via Giardini: partono i lavori per la nuova pista ciclabile

Lunedi prossimo partiranno i lavori per la realizzazione della nuova pista ciclabile di via Giardini. L’intervento stradale, ha un costo di circa 650 mila euro, e il 60 per cento sarà finanziato dalla Regione Emilia-Romagna. Il cantiere sarà mobile e procederà gradualmente per ridurre al minimo i disagi.
è prevista la realizzazione di un percorso distinto tra pedoni e ciclisti, mantenendo il marciapiede già esistente e realizzando una pista su asfalto apposita per i ciclisti separata da uno spartitraffico di 50 centimetri di larghezza dai parcheggi delle auto.
La ciclabile principale sarà realizzata sul lato sud di via Giardini da viale Corassori fino a via della Pace, per poi continuare sul lato opposto da via Gaddi a piazzale Risorgimento.
Saranno poi realizzati quattro attraversamenti all'incrocio di via Giardini con via Gaddi/via della Pace , per agevolare il passaggio da un lato all'altro della strada.
Mentre nel tratto da pizzale Risorgimento a Jacopo Barozzi, via Giardini verrà ridimensionata a una sola corsia.
Nell'intersezione con via Barozzi verrà installato un semaforo per chi svolta a destra su via Giardini. Ciò permetterà l’attraversamento in sicurezza di ciclisti e pedoni e consentirà la continuità dei percorsi ciclabili e pedonali sia su via Giardini che sul primo tratto di via Barozzi, fino a via Caula.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche