Domenica 04 Dicembre 2016 | 19:18

Maranello: SP41 chiusa da un mese a Torre Maina

Il cedimento è gravissimo, e impedisce qualsiasi passaggio

Maranello: SP41 chiusa da un mese a Torre Maina

L'emergenza frane non segna solo la montagna. Nella zona collinare di Maranello continua ad essere chiusa dalla mattina del 27 marzo la provinciale 41 che da Torre Maìna conduce a Puianello, dove si è verificato un gravissimo cedimento che ha coinvolto tutta la carreggiata, con solchi da mezzo metro ed enormi crepe nell'asfalto. Impossibile il transito per chiunque, da più di un mese, anche per i tanti ciclisti che, specie durante il weekend, erano abituati a fare tutta la salita dall'Estense per scendere giù sull'altra provinciale che porta a Castelvetro. Arrivati allo sbarramento, si devono rassegnare: o rinunciano del tutto, o tornano indietro a valle per imboccare una via sterrata non certo agevole:

La frana si era messa in movimento con la maxi nevicata del 6 febbraio, ma con diversi interventi la Provincia era riuscita a mantenere aperto almeno un passaggio. Poi la situazione è precipitata con le piogge di fine marzo, costringendo al blocco totale. Dalle verifiche dei tecnici è emersa una situazione particolarmente grave perché la strada di fatto si snoda lungo un crinale e il cedimento riguarda entrambi i versanti, senza ancora un assestamento completo.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche