Venerdì 02 Dicembre 2016 | 18:55

Expo, 10 nuovi temporary store in centro a Modena

Basta negozi sfitti in centro a Modena. Almeno durante i mesi dell’Expo universale

Expo, 10 nuovi temporary store in centro a Modena

Dall’agro-bar al design, dagli showcooking alle presentazioni di libri, fino alle esposizioni di prodotti artigianali. Sono in tutto 10 le idee innovative che si trasformeranno in altrettanti temporary store nel cuore del centro storico di Modena, durante i mesi dell’Expo Universale. A due settimane dal via ufficiale alla mega-evento milanese, Comune e Modenamoremio hanno reso noto l’elenco dei vincitori del bando indetto nei mesi scorsi proprio per tentare di rianimare un centro storico sempre più desolato e svuotato dalla crisi economica. Alla selezione erano stati presentati 26 progetti, tra cui ne sono stati individuati 13, tre dei quali hanno dovuto rinunciare. Tra i fattori di innovazione richiesti nel bando c’era la compartecipazione alla gestione degli spazi tra realtà diverse tra loro. Come nel caso che vedrà insieme, in via Selmi, un agro-bar, proposte di food tour in bus, ed esposizione di cose per la casa realizzate con materiali di riutilizzo. Sotto il portico di piazza Roma un negozio di prodotti di artigianato in vetro e cuoio condividerà gli spazi con attività di degustazioni di aceto balsamico. L’oro nero – insieme ad altri prodotti tipici – dominerà la scena anche in via Cesare Battisti, piazza Mazzini e via Sant’Eufemia. Qui, si installeranno anche due attività di giovani creativi che si uniranno per dar vita a diversi prodotti che spazieranno dalla tecnologia all’handmade. Undici giovani designer, invece, in via Albinellii proporranno progetti di packaging per alimentari da loro stessi realizzati, mentre in piazza Matteotti l’associazione Editori Modenesi organizzerà presentazioni di libri di autori locali e incontri con gli scrittori, in una cornice che proporrà anche showcooking. Vini e birre italiane di qualità, infine, avranno un punto loro dedicato in corso Canalgrande. Insomma, in occasione dell’Expo il centro di Modena è pronto a cambiare pelle e a tornare vitale. L’auspicio è che, finita l’esposizione universale, la verve non si perda.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche