Domenica 11 Dicembre 2016 | 08:55

Week end di pasqua all’insegna della cultura

Musei aperti tra disegno, arte, fotografia e motori.

Week end di pasqua all’insegna della cultura

Da domani al lunedì dell’Angelo resteranno aperti i Musei civici di Palazzo dei Musei in largo Sant’Agostino, così come la Galleria Civica e il Museo della Figurina di Palazzo Santa Margherita, in corso Canalgrande 103. Aperto anche il Foro Boario, che ospita la mostra fotografica di Hiroshi Sugimoto a cura di Fondazione Fotografia, e la mostra dei progetti di Dab 5. In questi giorni nel Dumo si rivivono invece i misteri della Redenzione, tutti i fedeli sono invitati a partecipare intensamente alle diverse celebrazioni. La Ghirlandina simbolo di Modena e patrimonio dell’umanità Unesco con piazza Grande e il Duomo, sarà visitabile sabato 4 e lunedì 6, ma sarà chiusa domenica 5 nel giorno di Pasqua. Modenesi, visitatori e turisti potranno scoprirla, salire le antiche scale fino alla Sala dei Torresani e da lì godere del panorama. Il Museo Enzo Ferrari sarà aperto a orario continuato nel weekend di Pasqua e nel padiglione principale, con “Omaggio a Ferrari e Pavarotti, celebrità mondiali del talento di Modena”, l’incontro tra i due miti viene riproposto attraverso un filmato che avvolge il visitatore accompagnandolo, con l’emozione della musica e della storia, tra le più belle Ferrari di ogni epoca. Domenica 5 e lunedì 6 apre il Parco archeologico della Terramara di Montale il museo archeologico all’aperto con le ricostruzioni di abitazioni e ambienti dell’età del Bronzo riapre al pubblico domenica 5 aprile ed è aperto anche lunedì 6. La domenica di Pasqua è dedicata a “Fuoco e fiamme”, mentre lunedì 6 torna “Archeologi per un giorno”, il laboratorio di scavo archeologico per bimbi e famiglie per sperimentare che la Storia non si apprende solo sui libri, ma si può essere protagonisti della sua ricostruzione.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche