Venerdì 02 Dicembre 2016 | 20:55

Il Modena perde ad Avellino e piomba nella paura

La quinta partita senza vittorie avvicina i Gialli alla Lega Pro

Il Modena perde ad Avellino e piomba nella paura

Grave sconfitta per il Modena che ieri sera è caduto al Partenio di Avellino: decisiva la rete di Zito poco dopo la mezzora del primo tempo. I gialli di Melotti e Pavan, che si sono visti annullare due reti di Fedato per fuorigioco, hanno sprecato troppo in fase conclusiva ma nel complesso la prestazione è stata deludente sotto il profilo del gioco e - nella ripresa - anche dell’atteggiamento. Anche alla luce degli altri risultati, la classifica è da brividi: i canarini sono a un solo punto dalla retrocessione diretta. Sabato 11 aprile delicatissimo scontro diretto al Braglia con l’Entella. La quinta partita consecutiva senza vittorie (2 sconfitte, 3 pareggi) ha quindi portato il Modena ad essere di nuovo risucchiato nella zona calda della classifica, anche perché tutte le formazioni che alla vigilia del 34° turno si trovavano alle spalle dei canarini ieri hanno raccolto almeno un punto – e quasi tutte hanno fatto en plein – eccezion fatta per il già spacciato Varese. Con 39 punti i playout non sono realtà solo in virtù della classifica avulsa, che al momento penalizza Crotone e Pro Vercelli, ma a rendere ancora più preoccupante la situazione c’è il solo punto di vantaggio sul terz’ultimo posto del Catania, l’ultimo che porta alla retrocessione diretta. Infuriato Antonio Caliendo che ha annunciato il ritiro punitivo per la squadra a cominciare da martedì 7 aprile, subito dopo le vacanze pasquali.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche