Venerdì 02 Dicembre 2016 | 23:16

Spareggi per quattro: chi sfiderà chi?

Del tema, da diverse settimane, si parla in tutta Europa: la strage di cani e gatti randagi in Ucraina in vista del prossimo Europeo di calcio. Martedì se ne parlerà anche a Modena, presso la scuole Fermi in via Luosi. Alle ore 20,30 il giornalista, fotografo e delegato di Oipa a Kiev, Andrea Cisternino , terrà una conferenza con un reportage che denuncia quello che sta avvenendo in Ucraina. Da tempo Cisternino vive in Ucraina, dove la situazione dei randagi (circa 30 mila nella sola Kiev) è raccapricciante: come già raccontato in passato, per far posto agli Europei che si terranno nel 2012 il governo ucraino ha autorizzato l’abbattimento indiscriminato di tutti i randagi, che vengono gettati ancora vivi in forni crematori mobili appositamente progettati per l’occasione. Una situazione orribile che ha generato l’intervento di numerose associazioni animaliste internazionali ma che, per il momento, non sembra vedere la parola fine. Alla conferenza sarà presente anche il presidente nazionale di Oipa Italia Massimo Comparotto. La civiltà passa infatti anche attraverso il rispetto degli animali.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche