Mercoledì 16 Gennaio 2019 | 23:08

A FANANO L'ANNO SI APRE COL GRANDE SHOW SUL GHIACCIO

Al Galappennino le star del pattinaggio con la regina dei soprani Katia Ricciarelli. L'evento di punta per tutta la stagione appenninica si terrà il 4 gennaio L'EVENTO SARA' SEGUITO IN DIRETTA ESCLUSIVA DA TVQUI

Fanano si prepara al suo tradizionale e atteso show di inizio anno con la quinta edizione del Galappennino che tra big del pattinaggio artistico e la straordinaria partecipazione di Katia Ricciarelli si preannuncia la più spettacolare di sempre. Atleti internazionali, olimpionici e giovani promettenti, esibizioni acrobatiche e novità a non finire. E poi lei, la regina dei soprani italiani, la amatissima Katia Ricciarelli che con la sua inconfondibile voce, renderà unica e indimenticabile la serata di venerdì 4 gennaio 2019 al Palaghiaccio.
Organizzato dalla Polisportiva Fanano, evento unico nel suo genere in tutto il centro Italia grazie alla capacità di unire lo spettacolo del pattinaggio artistico con l’emozione del canto dal vivo, il Galappennino festeggia la sua quinta edizione e venerdì 4 gennaio (ore 20 e 30) punta a segnare un nuovo record di spettatori superando la quota mille ingressi dello scorso gennaio con un carnet di ospiti e atleti sensazionali. 
Dall’olimpionico e campione italiano di singolo maschile 2018 Matteo Rizzo (reduce dai giochi olimpici invernali di Pyeong Chang, Corea del Sud) alle nazionali Elisabetta Leccardi e Chenny Paolucci, dalla coppia di artistico Filippo Ambrosini e Rebecca Ghilardi a quella di danza Francesca Righi e Aleksei Dubrovin, dalle giovanissime promesse della Polisportiva Fanano all’unicità dello spettacolo della pattinatrice Alice Velati e dell’acrobata circense Davide Pastore, che dopo il successo della scorsa edizione replicheranno l’originale performance del pattinaggio acrobatico.
Tutto sarà reso più magico dall’atmosfera incantata del Palaghiaccio e dalla straordinaria voce di Katia Ricciarelli che si è detta “entusiasta” all’idea di cantare su una pista di pattinaggio: “I nomi dei protagonisti, la disponibilità che riscontriamo ai nostri inviti, la partecipazione degli sponsor e degli esercizi di Fanano sono la dimostrazione di quanto il Galappennino sia ormai diventato un evento di punta per tutta l’area appenninica – commenta Fabio Spirio, responsabile del settore artistico della Polisportiva Fanano – In queste prime edizioni abbiamo portato al Palaghiaccio oltre tremila persone in tutto, ogni anno registriamo l’arrivo di auto e pullman da altre regioni, l’atmosfera che si respira nell’attesa degli atleti e degli artisti è da grandi eventi”.

UN’IDEA CHE SI È CONSOLIDATA NEL TEMPO

Ideato nel 2015 con il supporto del Comune di Fanano e di Nevent Comunicazione, il Galappennino ha ormai un ruolo molto significativo per l’immagine e l’indotto economico del paese, con spettatori provenienti anche dalle regioni vicine. E c’è poi la valenza sportiva dell’evento, con i più piccoli sempre affascinati dalle performance dal vivo degli atleti. Emozioni forti che restano, gli effetti (positivi) sono evidenti: la Polisportiva Fanano – grazie anche alla fusione di quest’anno con la Ice Fananays – conta infatti oltre 120 atleti per il pattinaggio artistico e 30 per l’hockey sul ghiaccio con presenza in tutte le fasce e le competizioni. Numeri che la portano ad essere tra le società più grandi di tutto il centro-nord.

 

AVVIATA LA PREVENDITA

I biglietti per la quinta edizione del Galappennino sono in vendita da sabato 8 dicembre presso il Palaghiaccio e gli uffici turistici della zona. Costi: 15 euro intero, 10 euro ridotto dai 5 ai 10 anni, gratis sotto i 4 anni. Info: polisportivafanano@libero.it

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche