Martedì 06 Dicembre 2016 | 18:57

LAGO SANTO: DONNA MORSA DA UNA VIPERA

Una 60enne livornese è stata soccorsa con l’elicottero del 118

Morsa da una vipera al Lago Santo. E’ successo ieri, giorno di Ferragosto, intorno alle 12.30. La donna, 60 anni, è stata trasportata con l’elisoccorso all’ospedale di Pavullo per accertamenti. G.R., queste le sue iniziali, residente a Campiglia Marittima, in provincia di Livorno, nata nel 1956, stava percorrendo il sentiero del Cai 525 che dal Lago Santo porta al monte Giovo per un'escursione. Ha chiamato i soccorsi in seguito al morso nell'avambraccio destro di un animale non identificato (la donna non ha potuto vedere l'animale che l'ha punta, ma i segni lasciati sembrerebbero compatibili con il morso di una vipera). Sul posto sono quindi intervenuti i tecnici del Saer che hanno raggiunto a piedi la donna lungo il sentiero, e l'elisoccorso di Pavullo, che ha recuperato l'escursionista con il verricello.  La donna è stata poi trasportata in elicottero in un punto raggiungibile da un'ambulanza, nel vicino abitato di Tagliole. E' stata poi l'ambulanza dell'Avap di Fiumalbo a trasportarla al Pronto Soccorso dell'Ospedale di Pavullo per accertamenti.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche