Domenica 04 Dicembre 2016 | 09:12

INCIDENTE MORTALE SULL'A22: A PERDERE LA VITA UN CAMIONISTA DI 54 ANNI

All'origine dell'incidente uno scontro tra due tir. La vittima è un un albanese residente a Piacenza

Aveva 54 anni l'autotrasportatore albanese, residente a Piacenza, che alle 13 di oggi, 8 luglio, ha perso la vita in A22 a seguito di un incidente mortale. Lo scontro, tra tir, è avvenuto intorno alle 13 all’altezza del km 307 tra Carpi e Campogalliano in direzione Modena. Coinvolta anche una auto guidata da un milanese che non ha riportato ferite gravi.

La dinamica del sinistro è al vaglio della polizia stradale di Modena Nord che si è recata sul posto per rilievi di legge, da una prima ricostruzione sembra che l’albanese non si sia accorto che il traffico era fermo a causa di un precedente tamponamento e nonostante la frenata di circa 40 metri non sia riuscito ad evitare l’impatto con un altro tir condotto da un polacco. Lo scontro tra i due mezzi pesanti è stato violento tanto che il camionista è rimasto incastrato tra le lamiere della cabina. Ad estrarre il corpo sono stati i vigili del fuoco di Modena e Carpi. Sul posto anche i sanitari del 118 che hanno provato a rianimare il 54 enne, ma per lui non c’è stato nulla da fare. Lungo l’arteria autostradale si è formata una coda lunga circa 6 km, infatti, il traffico è rimasto bloccato per circa due ore per permettere ai mezzi di soccorso di intervenire.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche