Venerdì 20 Ottobre 2017 | 15:59

Gattile, l’appello di Tosi alla città: «Aiutiamoli»

L’assessore: «Serve il contributo di tutti. Ai volontari dico grazie»

«Il gattile va aiutato: i cittadini devono capire che gli animali non vanno abbandonati». E’ l’appello di Simone Tosi, assessore all’ambiente, la cui competenza si estende anche sulla struttura di via Bertuzza 6 a San Marino. Il gattile, gestito dai volontari dell’Apac, sta vivendo un periodo di difficoltà economica preoccupante, denunciata pochi giorni fa su ModenaQui. «Il nostro bilancio - aveva spiegato Piera Ferrari, responsabile dei volontari - è di circa 100mila euro e chiude con circa 40mila euro di debiti: se dovessimo continuare così si metterebbe davvero male». Assessore, cosa possiamo dire a questi volontari? «Personalmente, e per nome del Comune, li ringrazio pubblicamente: senza di loro non avremmo una struttura così». Dal punto di vista economico, però, le cose non vanno particolarmente bene, anzi... «Sono a conoscenza delle difficoltà, ma i tagli ai trasferimenti imposti dal governo hanno avuto ricadute non solo sul gattile, ma anche su altri servizi. Le priorità che ci siamo imposti, d’accordo con la città, sono la scuola e il sociale». E se il Comune dovesse gestire in proprio il gattile? «Sarebbe una soluzione sicuramente peggiorativa: queste persone amano gli animali e li trattano nel miglior modo possibile, non potremmo fare altrettanto. Per questo serve il contributo di tutti, non solo dal punto di vista economico (pur necessario) ma anche da quello fattivo: chi può, dia una mano al gattile». Daniele Franda

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche